mercoledì 25 novembre 2015

LA BUFALA ALIENA DELL' RH NEGATIVO

Non esiste plausibile spiegazione scientifica circa la provenienza del gruppo RH negativo. La scienza ortodossa si è limitata a ipotizzare che si tratti di una non meglio identificabile, casuale mutazione genetica.
Circa l’85% degli esseri umani possiede il gene scimmiesco RH, mentre nel restante 15% non è riscontrabile il fattore RH (RH-) e ciò potrebbe essere spiegato dalla presenza di un gene alieno.
Pensate alla malattia Emolitica negli Infanti e capirete di cosa parliamo.
La Malattia “Emolitica e la reazione allergica” che avviene quando una Madre, RH- negativo, porta in grembo: un bambino: RH – positivo.-Il suo sangue produce anticorpi per distruggere una sostanza Aliena (allo stesso modo: di un Virus) .
E' noto che il sangue Rh- negativo ( tipo, 0 ) è il sangue più puro conosciuto all’uomo, non è noto da dove provenga il fattore negativo, il fattore Rh- negativo che rende il sangue puro abbastanza da essere il sangue universale del mondo. Ogni persona sulla faccia della Terra può ricevere il sangue,( 0, Rh- negativo ), ma questa stessa persona ( 0, negativo ) non può ricevere sangue di qualsiasi altro tipo, tranne il loro.
Ci sono alcune similarità in coloro che hanno sangue Rh- negativo, non possono essere clonati, hanno un QI più alto della media, hanno per lo più capelli rossi o biondi con occhi verdi, e capelli neri con occhi castani ed anche azzurri.
Inoltre, una bassa pressione sanguigna, visioni o udito acuti, ESP, una vertebra o costola in più, esperienze paranormali, sogni psichici, disturbi epatici, abilità

Queste sono alcune delle tesi che si possono trovare sui siti dedicati agli UFO, agli Alieni, agli extraterrestri.

A rispondere a queste argomentazioni, che negli ultimi tempi stanno sempre di più prendendo piede tra i navigatori web, ci ha pensato la dottoressa Sarina, ematologa presso l'Ospedale Humanitas di Rozzano :

Sono tutte follie...Ma quale origine aliena dell'Rh negativo, tutte follie. Anzi è importante che si doni il sangue. Il fatto più grave è che sul web invitano a non iscriversi a nessun registro quando un donatore Rh negativo è importantissimo perché può donare a qualsiasi gruppo sia positivo che negativo" sottolinea la dottoressa, spiegando che "per fattore Rh si intende una proteina presente o meno sulla superficie dei globuli rossi".
"Se la proteina è presente si parla di Rh positivo - aggiunge l'ematologa - se è assente si parla di Rh negativo". Traccia, poi, una breve storia di questo gruppo sanguigno, spiegando come "il nome di questa proteina derivi daltipo di scimmia in cui fu individuato da Landsteiner e Wiener per la prima volta nel lontano 1941".




1 commento:

  1. Recitare la definizione di cosa sia l'Rh+/- non significa aver spiegato i motivi per cui quella proteina in alcune persone manca. Innanzitutto andrebbe scritto negli articoli che ogni proteina è codificata dai geni sul DNA. Se in alcuni indiviui l'Rh non c'è significa che sui loro DNA mancano i geni scimmieschi dei primati RHesus. E questo è un fatto. Ora la questione non è recitare la definizione di Rh- negativo per chiamare finalmente in causa le bufale. Il punto da spiegare è il motivo di questa delezione. Ovvero il perchè ad un certo punto dell'evoluzione umana (se gli alieni non c'entrano) il DNA dell'uomo ha sentito il bisogno di rifiutare niente po' po' di meno che? I geni ereditari RADICATI provenienti dai primati..! Ma tu guarda un po'.. e perchè? SILENZIO. Nessuno sa dirlo. E badate bene, non geni di un qualunque polimorfismo ma, proprio quelli che sono più clinici per incompatibilità dato che l'85% della popolazione Rh+, se li ritrova sul più grosso cromosoma del DNA umano, il cromosoma 1. Ora non è che sulla fronte c'abbiamo scritto giocondo, ma dato che la scienza fino alla noia ci richiede dimostrazioni e prove, chiederei a questo punto alla Dottoressa Sarina la domanda fatidica. Ovvero non cosa vuol dire Rh- negativo, ma come e perchè sia nato. Cosa ha fatto si' che alcune persone perdessero l'Rh? Proprio tutti quei particolari geni che ci collegano ai primati? Che sia dipeso dall'alimentazione? Che sia dipeso da esposizione a radiazioni? Ditecelo. Qualunque cosa purchè spieghiate una volta per tutte in maniera ufficiale e scientifica il meccanismo, e soprattutto il motivo, che ha fatto sì di cancellare i geni ereditari dei primati scimmieschi dal DNA degli individui anti-Rhesus. Questo è ciò che dovreste spiegare senza girarvi intorno. E dato che fino ad ora nessuno ha spiegato ne' il motivo ne' il meccanismo preciso per cui si siano originati individui privi dei geni Rhesus, (Gli Rh- negativi per intenderci), la questione lascia sempre aperta quella famosa porta alle teorie alternative. Esporsi con assolutismi su bufale varie, avendo tra le mani solo la definizione di cosa vuol dire essere Rh- negativo, senza spiegare COME e PERCHE' sia nato, mi sembra alquanto banale e riduttivo.

    P.S. Non riuscite a spiegare neanche l'improvvisa comparsa della sequenza HAR1 nell'uomo, e i geni OCA2 degli occhi chiari (caratteristica genetica non vantaggiosa dato che gli occhi chiari non sono adatti alla luce solare) contemporanei alla comparsa dell'Rh- 15.000 anni fa.

    Senza un chiarissimo COME e PERCHE' tutto resta possibile

    RispondiElimina